Un po' di tutto

MISCELLANEA

(articoli, interviste, video, ecc.)

"Un flusso di scrittura naturale come pochi, per descrivere un passo inquietante della nostra esistenza: un po’ come il moto sempre diverso di quel mare che si avverte sempre presente sotto la superficie lieve della prosa di Alessandro Vietti."

(Giampietro Stocco, su Terre di confine)

"Cyberworld rappresenta un romanzo-chiave per interpretare la sua epoca: nato da una stagione di transizione, ricca di potenzialità, è un’opera capace di anticipare con efficacia tematiche che in alcuni casi sarebbero state riprese solo a distanza di anni."

(Giovanni De Matteo, su Fantascienza.com)

"Vietti, a mio modesto parere, riesce nel suo ambizioso progetto di far confluire senza troppe forzature tutti i vari thread narrativi. E pochi romanzi italiani di sf possono vantare un risultato di questo tipo. In sostanza, un’opera davvero soddisfacente, che non fa rimpiangere i romanzi dei grandi scrittori-scienziati americani degli ultimi decenni."

(Sandro Pergameno, su Andromeda a proposito de Il codice dell'invasore)

NOCTURNIA

Intervista a cura di Nick Parisi - 09/11/2015

LE INTERVISTE DI MINUTI CONTATI

Intervista a cura di Spartaco - 11/03/2017

© 2016-2018 by Alessandro Vietti. Creato con WIX.COM